Troppo


e per raggiungerti ho dovuto correre
ma più mi guardo in giro e vedo che,
c’è un mondo che va avanti anche se
se tu non ci sei più

Destinazione Paradiso di Gianluca Grignani

Dedicato a tutte le persone che ho rincorso troppo o ho cercato di capire.

Oggi dopo una giornata riuscita, scuola sino alle 17 con una verifica di elettronica da paura e successivamente in giro sino alle 19.30 mi sono accorto che pretendo troppo dalle mie amicizie, cioè io tratto le persone in un modo (credo anche molto molto disponibile) ed esigo di essere trattato allo stesso modo, ma stiamo scherzando? E che sono tutti dei piccoli monte? Ognuno è fatto a modo suo ed esprime la propria amicizia come riesce o crede.

Il problema è che ci rimango sempre troppo male, a tratti mi sembra di essere usati da certi che ti cercano solo per qualcosa che fa loro comodo, mentre mi basterebbe un “stai bene?” chiesto con interesse. Vabbè…devo cercare di non rincorrere troppo le persone, però è il mio modo di fare, come quando vedo una cosa e penso ad una determinata persona, gliela compro

Ovvio che se vedo che dall’altra parte non c’è proprio risposta … ciau ciau … sarò felice di avere poca confidenza, ma una volta ero convinto che tutti dovessero essere miei amici…un grande unico gruppo. bleah, che poi si acde nella falsità! Però il rispetto reciproco ci vuole sempre!

Ho riscoperto la bellezza di chiacchierare con una ragazza dei miei problemi veri, non le minchiate, e lei dei suoi…mi mancava!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...