La ragazza e il suo biscotto


Ora che la mia mente ha pace,
e il mio cuore è fresco,
mi sto chiedendo che fine hai fatto,
ti sto immaginando persa nel tuo mondo
un po’ come lo sei sempre stata,
persa in quel delizioso biscotto che mi hai fatto mordere
e che volevo prendere tutto, affamato di te.

sarai a scrivere una lettera?
O forse al telefono, tra una risata e una lacrima,
sai quanto ti ho immaginato?
e adesso che la passione per te è scemata
sono qui, a interrogarmi, preso dalla curiosità per te, che eri sempre al centro del mio cuore.

A ripensare a quei dolci momenti che mi hai fatto passare senza saperlo,
dove il cuore batteva e la voglia di sfiorarti era tanta,
ma quello che sognavo non arrivava mai,
sei stata un treno che è entrato in una galleria,
sei uscita in un attimo, ma che attimo che ho passato.

Un attimo di completa armonia e gioia verso il mondo.
Hai dipinto la mia primavera grigia, e forse mi hai fatto crescere.
E adesso che sei lontana, forse un grazie te lo posso regalare,
anche se tu non sai niente.

Già, tu non sai niente,
ma hai fatto esplodere in me la scelta per la vita,
e anche senza te, ho scoperto la bellezza e la felicità di esistere,
forse grazie ai tuoi sorrisi da buona amica,
peccato che la tua amicizia non me la sia goduta,
preso dal mio egoismo.
di avere te e conoscere il tuo biscotto che tanto mi affascinava,
perchè non vedevo la bellezza del mio.

Tu, nel tuo biscotto che non mi apparterrà mai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...