Serata alla Goldrake


cittasera

Questa sera di un venerdì senza né sole né pioggia,
può essere racchiusa e descritta in un sola canzone,
oppure in qualche romantico verso scritto da un grande autore.

Mi sento fragile, ho bisogno di qualcosa che non ho e che vorrei tanto

Mi limiterò a scrivere quello che penso e a dedicarvi una canzoncina.

Mi affaccio fuori dalla finestra,
penso che altri come me,
altri malinconici, altri troppo sensibili
stanno facendo la stessa cosa:
Osservano, pensano e fanno battere il cuore.
in questa sera che vuol dire tutto e niente,
in questa sera felice e triste,
in questa sera scura, un po’ come me
la città allegra si muove, la città solitaria si ferma
e il mio cuore batte.

scritta da me questo giorno

vai che il tuo cuore nessuno lo piega

eehhh io sto tranquillo se ci sei tu
mille armi tu hai
non arrenderti mai
perchè il bene tu sei, sei con noi

va, distruggi il male e va
va, distruggi il male e va

Goldrake di Alessio Caraturo

Annunci

Un commento su “Serata alla Goldrake

  1. Pingback: Serata vincente e perdente « il dubbio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...