Attraversando in diagonale


Che sogno strano, avvincente per lo meno.

attraversare

Mi trovavo ad accompagnare un bambino dell’estate ragazzi a casa con un altro animatore, zona Valentino, ad un punto mentre attraversiamo una strada traffica notiamo 4 individui presumibilmente ubriachi, decidiamo di evitarli e attraversare in diagonale, a metà due ci seguono a passo lento, non sono ubriachi, stanno ridendo.

Ci obbligano a fermarci con dietro di noi la visione di un lago, sembra quello di Como, comunque il primo ragazzo mi chiede:
“Allora chi è un moncolo?”
Io disperato cerco di assicurare che non c’entro niente con questa storia, ma il tizio si presenta nelle sue vesti: il fidanzato di una mia amica e mi racconta con qualche ghigno che io ho sparlato di lui per poterci provare con la ragazza e che il vocabolo moncolo sta per mongolo. 😀
Pian piano che il fidanzato geloso che ha tendenze omicide su di me spiega le sue ragioni, arriva uno scuola bus da dove continuano a scendere persone curiose, qualcuno inizia a cantare qualche coro per invogliare la rissa. Una ragazza mi guarda da dietro i suoi occhiali per capire meglio gli avvenimenti.
Al contrario degli altri sogni, non avevo paura, avevo fretta di portare il bambino dell’estate ragazzi a casa però.

Nella realtà il fidanzato geloso non ha la stessa voce spigliata … cavoli mi ricordo proprio il dettaglio della voce veloce, chiara e violenta (!?!)

Annunci
di monte Inviato su Sogni Contrassegnato da tag

Un commento su “Attraversando in diagonale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...