Frase al momento giusto


correre

“Monte mi farai da testimone di nozze”

Zitto 5 secondi, nel mio cervello passano milioni e milioni di pensieri suddivisi in un ordine cronologico crescente, pieno di immagini, gesti, desideri e parole.

Non sapete quanto ho voluto sentirmi dire sta frase anche solamente per scherzo.

E’ stata una mia fantasia che porto avanti almeno da 2 annetti 🙂 e oggi infatti sono stato felicissimo di sentire pronunciare quelle poche parole, rapide e immediate, talmente veloci da congelarmi 5 secondi

Dopo un grande bacio ho accettato volentieri l’incarico che sarà svolto in un futuro molto vicino (solo oltre 10-15 anni).

Cosa ho imparato oggi? Con un pizzico di furbizia due persone tristi possono diventare le persone più allegre di queste mondo, basta volerlo, basta voler vivere e cercare di star bene.

Questo è un periodo pesante e leggero, è un periodo dove ho perso tutto e ripreso tutto, a tratti mi sono sentito distrutto, vuoto e con nulla per cui correre e combattere, invece oggi ho capito che quello cosa per cui corro sono Io, non so come sia collegato alla frase che mi è stata detta, ma io non corro per sentirmi dire quello che mi piace, io corro per star bene e tutto è una conseguenza, come già detto più volte non dveo fare le cose per aspettarmene delle altre, in questo caso sono stato fortunato in altri magari non sarò accontentato, ma non posso stare con gli altri per egoismo, ovvero per avere ciò che voglio. (questo è un esempio banalissimo)

Quando ero più piccolo che i miei risultati o comunque qualsiasi cosa facevo fosse pubblica magari per sentirmi dire un “bravo”, poi pian piano ho imparato che le cose più belle vanno tenute in testa, come un vero trofeo personale, che tanto alla fine si sa che tutto salta fuori…e poi mi diecvo ogni volta: che senso ha dirlo ad altri? Lo fai per te o per gli altri? E poi cosa ti aspetti ti dicano?

Ogni volta ovviamente a nessuno gliene fregava un cavolo, ero arrivato al punto di inventarmi delle “avventure quotidiane” per suscitare interesse. Eh sì ero piccolo, che bello capirsi a distanza di anni, fa tenerezza.

Questa cosa non fa bene neanche a livello psicologico, perchè pian piano mi ero abituato a non fare le cose più per me, ma per farmi vedere o aumentare la mia autostima mediante gli altri, ma questo non avveniva mai. Ho tratto l’argomento in questo post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...