Sotto la pioggia


pioggiaOggi mi sono fermato sotto la pioggia, tipica scena da film, identica scena che si vede in tutte le serie Tv quando il personaggio si vede scorrere davanti tutte le situazioni che ha vissuto e poi scompare, lasciando la pioggia fare il suo lavoro, che a tratti sembra una delizia e in certi altri una vera merda.

Era da tanto che non capitava una situazione così, senza volerla intendo, di solito questi piccoli momenti me li programmo, a tanti sembrerà scemo, ma chissenefrega.

Comunque, pensavo..

Quando leggevo che certi ragazzi e ragazze “chiudevano” la porta del cuore e non riuscivano più ad amare o a farsi amare, ridevo, non capendo come si potesse fare, come quella fiamma che ci fa andare oltre a tutto si possa non vedere più o si possa vedere così bene da accecarsi. E da qui una somma di pensieri tutti collegati.

Già, ridevo e non capivo.

Già, nella vita bisogna avere un pizzico di fortuna per non vedere troppe cose.

Dicono che i pazzi e i vagabondi siano persone che vedono troppo bene ed io un po’ ci credo.

Parentesi: tra l’altro in psicologia ecco cosa vuol dire “normalità”:

“normale”: ciò che fa la maggior parte delle persone.

Nella vita bisogna avera un po’ di menefreghismo, o bisogna crearselo, perchè se no si rimane scottati troppo! Come fare? come già detto in qualche post precendete: è indispensable avere buone alternative alla gente stronza e non aver paura di rimanere senza gente del genere vicino, perché se rimaniamo noi stessi troveremo di sicuro qualcuno di adatto a noi, ma ricordatevi il buon senso. cecate di capire quando è il caso di adattarci agli altri, se no poi si cade nel dire che è sempre colpa degli altri e questo blog non sarebbe servito a niente! 😀

Chi non ci riesce a superare le cose, a non vedere troppo bene? Be andate a leggervi la storia scritta alla fermata del 17 in Corso Sebastopoli / Corso Unione a Torino.

C’è la storia di vagabondi.. buona notte a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...