Tutto assieme appassionatamente


pappagallo

Je n’ai pas peur de la route
Faudra voir, faut qu’on y goûte
Des méandres au creux des reins
Et tout ira bien (là)
Le vent nous portera

Siamo a Maggio, un mese preceduto da tanta pioggia e sole mescolati in un vortice dove i pensieri erano tanti, forse condizionati dalle troppe situazioni che mi facevano passare da uno stato d’animo all’altro, e adesso invece tutto sembra così lontano, distante, o forse sono io che mi sto sempre più distaccando da me stesso? Da quello che capita a me stesso?

In verità sto solo accettando il comportamento degli altri, sempre di più, sto accettando come funziona questa bella vita, fatta di bei discorsi e di pochi fatti, che portano ad imminenti delusioni, ma ieri sono  arrivato ad una conclusione: cos’è una delusione?

Una aspettativa mancata, vero?

Io non voglio aspettarmi niente dagli altri. Io voglio dare agli altri ciò che posso e quello che mi daranno loro andrà bene, però occhio; un briciolo di furbizia ce l’ho ancora, non devo stare sempre con chi ne approfitta, si sbaglia 1, 2, 3, 4 forse anche 5 volte ma poi il mondo è vario e di gente migliore se ne trova sempre, quindi non starò fermo, voglio sempre andare oltre.

Voglio vivere per qualcosa di sensato. Non accontentarmi, un conto è non vedere quelloc he si è attorno, un conto è camminare se si può correre.

Poi un po’ come dice Pablo Neruda, fare le stesse cose sempre non serve a niente, quindi penso neanche stare male per le stesse persone.

ore che lente
e inossidabili
attraversano il silenzio del mio cielo
e si nascondono ad un tratto
dietro nuvole
che straziano il sereno
le senti riaffiorare quando tutto
tutto sembra aver trovato il giusto peso

Cavoli, spesso mi trovo a pensare “Tizio ha già altri problemi, non mi ci metto pure io” e lascio perdere tante questioni, e poi come al solito quando fai il “buono” ricevi un trattamento speciale, la gente si diverte a creare problemi, a rendere la vita degli altri complicata come la loro, così non si sentono soli. Oppure a metterti in mezzo, perchè non ha il coraggio delle sue azioni o dei suoi pensieri…

Be’ sono servite certi atteggiamenti di merda, certe parole che non avevano alcun senso e che in situazioni normali non sarebbero uscite, sono servite a far sfogare gli interessati e a rendere più forte me. A farmi capire sempre di più cosa vale e non vale, in questo momento mi sento radicalmente cambiato, cose per cui ho corso invano anche anni sono svanite, sono finalmente passate e altre che non vedevo mi aspettano all’orizzonte.

Nel vangelo c’è scritto di porgere sempre l’altra guancia ma anche di non buttare le perle ai porci.

E se delle cose non si possono evitare, se delle persone resteranno stronze a vita o meglio: nella vostra vita, be’ vi consiglio di crearvi alternative e passioni, conoscere nuove persone, confrontarvi con esse e cercare sempre qualcuno migliore di voi, io ho conosciuto Erika e in 7 giorni mi sono accorto quanto sia saggia, molto più di me e quanto star vicino a lei mi faccia solo crescere, in tutti i campi.

In queste mese e mezzo tutti i problemi sono arrivati assieme, così come se ne sono andati, è bastato aspettare, come ho imparato in quest’anno, è bastato non soffocare aspettando una soluzione (anche se delle volte avevo proprio una sensazione brutta), è bastato vivere, e si è risolto tutto senza una sola discussione accessa o un battibecco.

Certo, si soffre, si sta male… però… però è una cosa soggettiva.

Ultimo consiglio: chiarite con voi stessi, perchè fate determinate cose o pensate in un determinato modo, è indispensabile per chiarire con gli altri e affrontare la realtà. E cos’ vedrete anche meglio le scelte degli altri e forse le accetterete di più.

Questa è la mia storia, ho capito che ogni storia non potrà mai essere uguale all’altra. Un po’ come le parole, i gesti vengono interpretati diversamente da ognuno di noi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...