Ricominciamo?


Da quasi un anno questo Blog viene aggiornato ormai raramente, senza dare sfogo “letterario” ai pensieri pesanti, che si accumulano e sfociano da desideri che vedo lontani, oggi più che mai.

Non è un bel periodo, non sono i giorni dove in questo Blog si respirava armonia e gioia, però, dopo tutto, il nostro primo mestiere è vivere, quindi duro o morbido che sia, ci tocca farlo e anche bene.

Per noi e per gli altri.

Musica alta, SMS e dolcezza che non vedo e forse non riesco più a trasmettere, un disperato bisogno di avere un nuovo stimolo, provocato dal sentir bisogno di evadere dagli stessi pensieri che danno sfogo a questa pagina Web.

La situazione è semplice, ho lasciato la mia ragazza perché mi sentivo inesistente e soffocato, dopo tanto tempo provo a cercare l’amicizia ormai dove non c’è più ma soprattutto non ho il coraggio di lasciare le mie abitudini, una grande insieme di cose, luoghi e persone.
Attorno a me, solo rumore.

Sono sempre stato condizionato dal rumore, sarà perchè la mia stanza da su un corso traffico, sarà perché credo ci sia sempre qualcosa da imparare.

E’ difficile capire come funziona la nostra psiche, però già sto meglio, mi vengono in mente i volti di Alessandro e di Erika, veri amici, grandi amici, che non ho visto scappare durante questi mesi, ma non ne trovo tanti altri, ed è questo che mi fa’ star male. Il mio desiderio incompiuto di gruppo, di amicizia che ormai a 19 anni forse non è più “pratico” sognare.

A cosa è servito il tanto combattere per poi perdere e starci male non poco?       Ciò nonostante non riesco ad abbandonare quei luoghi e di quelle persone da cui dovrei solo allontanarmi, per me.

Zucchero sta cantando: I need a friend.

Sono esigente ma veramente minimale.
E nel frattempo, sembra tutto più importante.
Le parole sono più importanti delle persone?

Ma soprattutto l’Oratorio è più importante delle persone che lo compongono?

Questa è la domanda che mi sono fatto e a cui non so dare una risposta, perché attorno a me questa risposta non c’è.
O meglio non voglio accettarla. Perché è squallida.

Ricominciamo? E come? Sento il rumore di prima, per adesso penso di dover ripartire sentendomi libero e felice per le cose che faccio.

Un passo alla volta.

A presto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...