Sorpresa



Domani, partenza per una destinazione sconosciuta, alla guida dell’intera sorpresa Michele, accompagnato da Luca. Sarà sicuramente il regalo più bello di questi miei vent’anni! Dopo un pranzo tra parenti ed una pizza in riva al Po con gli amici, anche il giorno del mio compleanno è trascorso serenamente, tra un avventura e l’altra e avvolto in quelle risate strappalacrime così tanto amate.

Oggi ti guardavo mentre eri assorto dentro ai tuoi pensieri, quando sei ricomparso tra di noi erano già passati cinque minuti. Velocemente hai ordinato le cose da dire e da fare con la solita confusione che ti appartiene. In questo momento descriverti mi pare la cosa più facile del mondo, disordinatamente ordinato riesci a muoverti nel mondo con un senso che ti fa riconoscere, il senso della sregolatezza con un pizzico di genio. Non mi sono mai accorto di temere la perdita una donna, di un amico o l’amore di un familiare, eppure, dopo che le nostre persone si sono incontrate nuovamente lungo i binari di questa imprevedibile vita, ho provato quella sensazione, quella paura che mi fa capire la tua importanza.
Hai passato il pomeriggio del mio compleanno con me. Il tempo che dedichiamo agli altri nessuno lo regala. Ti voglio bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...