San Valentino

san valentino

ipodrosaGli iPod Nano rosa sono stati introdotti poco prima di San Valentino. 199€ l’uno.

Lo sappiamo tutti che questo giorno è una festa commerciale, ma alla fine che male c’è? O meglio, io non riesco a capire i ragazzi che quasi festeggiano ogni settimana di coppia (come se fossero dei trofei) e poi vengono a criticare San Valentino. Io non riesco a capire i Single che borbottano sull’inutilità di questo giorno, tanto loro che problema hanno?

Nessuno ci impone di regalare qualcosa, ma anche se fosse: solo un pupazzetto con 3-4€ lo trovate, pure carino. Non è colpa dei negozianti, è colpa della nostra vita di coppia se ci si aspettiamo qualcosa da questo giorno. Riflettette. Rimane solo un occasione in più per dedicare del tempo per far un regalo o per dedicarsi (alla coppia) del tempo, ognuno può festeggiare come vuole e in tanti modi, anche solo andare al cinema, dato che oggi esce quel film di Muccino.

parlamidamore

Penso che già rinunciare a vedere “Cloverfield” per “Parlami d’Amore”, facendo felice lei, sia un bellissimo gesto. Se non l’apprezza: mollatela subito (scherzo, scherzo…)

Buona serata a tutti quindi.

p.s: domani tutti al Pam a comprare i cioccolatini in offerta.

Io e Blockbuster

blockbuster

Sono un drogato di Blockbuster, c’è chi spende i suoi soldi in sala giochi, al bar, su ebay, in gratta&vinci ma io nel negozio che non assomiglia ad un noleggio di dvd ma ad un supermercato.

A dir la verità non troppi, ma tanti se calcolate che un film minimo ti costa 3,50€ sino ad un massimo di 4,95€).

Il caro vecchio Blockbuster è praticamente sempre aperto, come i ristoranti cinesi. Da’ quasi un senso di sicurezza, quando tutto è chiuso, tu puoi contare su di lui… 😀
Ci si trova di tutto, dai peluche ai libri, ovviamente si paga, anche caro, ma almeno si trova tutto in un posto! Ci puoi fare cena, dopocena col gelato, ci puoi comprare i regali di natale, vendere i vecchi giochi per avere qualche euro in tasca e molto altro*…e poi le commesse sono disponibili e carine (almeno dove vado io).

Grazie Blockbuster! Forse è solo Cristina che con i suoi messaggi mentre entravo me l’ha reso più carino.

* esperienze vissute in prima persona.