Bacio


nel tenue ricordo di una pioggia d’argento
il senso spietato di un non ritorno

Mi ricordo armonia, guardo un desiderio prima cercato e poi vissuto. Non ho potuto frenare il mio sorriso, non ho potuto lasciarti andare via. Sembrava che mi conoscessi da sempre, con un solo gesto senza rimpianti mi hai svegliato da una giornata piena di abitudine e senza passione. Profondo e aperto com’ero con te, è stato il nostro bacio.

Dopo quel gesto la mia giornata è continuata senza di te, ma la forza che avevamo creato mi è stata vicina durante le ore successive. Cosa siamo senza passione? Quanto è importante nella nostra vita la passione nelle piccole cose per non cadere nella noiosa abitudine?

Rispecchiarsi nella musica

La settimana è iniziata molto tranquillamente, sono molto fresco, vivo e sereno, non vedo l’ora che sia sabato per uscire con gli altri, ma non sento il week-end come se fosse una via di fuga alla mia settimana o il mio premio, ormai da tanto tempo che mi piacciono tutti i giorni che compongono questa misteriosa vita…no, non sono fidanzato.

Sto ascoltando “Elena No” di Battisti e penso che quando sbaglio numero di telefono e mi accorgo dopo 12 minuti che ho sbagliato persona faccio abbastanza casini, ho dato 2 appuntamenti che non manterrò mai…!

Oggi pensavo perché mi piace tanto la musica, in tanti dicono che dentro la musica c’è tutta una storia e spesso è facile rispecchiarsi, si è proprio così! E penso anche che per esprimere qualcosa e farla capire agli altri (trasmettere uno stato d’animo) spesso le sole parole non bastano (pochi discorsi sono rimasti celebri) ma le canzoni si, quanti brividi che ho provato, la cosa bella è: che poi ad ogni canzone si associa un periodo, una situazione o una persona, è un continuo rispecchiarsi e associare…

La musica

musica

A dicembre mentre avevo un po’ di pensieri per la testa ho scoperto che effettivamente la musica può far pensare, ma più facilmente confonde o meglio distrae dai propri pensieri, uno ci pensa poi ascolta e più alza il volume e più non pensa, più prende strade alternative alla strada che stava percorrendo. Ma sopratutto che quando uno sta male, la musica ad alto volume non fa pensare, fa cantare, fa urlare ma non fa proprio pensare e per quel tempo non ti fa star male…ma poi: o risolvi oppure ti compri un ipod con caricabatterie a celle solari che dura all’infinito e non affronti, scappi con il rumore di fondo.

Da quando sono piccolo me l’hanno sempre detto che la musica e il rumore in generale distraggano dia propri pensieri, però a giusto volume e con giuste canzoni…è tutta un altra storia, però i momenti di silenzio che ho fatto ai vari campi e in generale nella mia vita sono stati e sono grandiosi, certe volte fanno male, ma sono unici. Alcuni salesiani sostengono anche che l’ipod sia contro la comunicazione e lo vietano nei viaggi, io dico solo che in un viaggio di 8 ore magari non tutti hanno voglia di far casino come faccio io sul pullman…! Basta sapersi regolare!

Everything is everything

Difficile aprire quella porta e andare avanti?

Oggi sarà una giornata lunga…pile cariche per essere usate!

Caricate e rilassate le vostre pile con Everything Is Everything di Phonix

Una vera delizia musicale, veramente un bel “sound” come direbbero in tanti, rilassante e positiva 😀

 

Playlist della buona notte

Malinconiche ma allegre, cantate veramente bene e ricche di speranza.

Superman – Five For Fighting

Something about you – Five For Fighting

Entrambe usate per le pubblicità degli Swatch..e per finire

Lemon Tree – Foo’s Garden

Non vi resta che andare a nanna coccolati.