Figlio di una migliore stella


ti manderei a
fa…fa…fare la vita
di chi è sempre in salita
ma che non si lamenta mai
ohoohhohohohohoh…guardalo…maguardalo
ohoohhohohohohoh…non lo sa che per noi..per noi è solo…
fi…fi…figlio di una
mi…mi…migliore stella

Figlio di una migliore stella, Giancluca Capozzi

La canzone parla di un ragazzo ricco rompi palle…io parlo di me che spesso mi lamentavo e mi lamento di cazzate, e c’è gente che vive veramente la sua vita in salita ma che non si almenta mai…insomma che vive!

Perchè cos’è vivere? Non lo so ancora…ma tutto si può affrontare con un sorriso, se sono cazzate non con uno ma con 1000 sorrisi, quando ci sentiamo tristi, abbandonati, trascurati forse è perchè ci stiamo arrendendo a noi stessi, forse è perchè non abbiamo voglia di vivere…siamo pigri, vogliamo fermarci alle cose che riusciamo a vedere in quell’istante e perderci tutto il resto.